Furti in abitazione: protezione e prevenzione

Siamo in estate inoltrata e come ogni anno ci interroghiamo su quale sia la situazione dei reati contro il patrimonio più diffusi in Italia.

L’Istat osserva che i furti in abitazione, gli scippi, i borseggi e le rapine tra il 2010 e il 2015 sono fortemente diminuiti in molte province del Sud, mentre sono aumentate considerevolmente nelle province del Centro e del Nord. Nonostante i furti in abitazione siano stabili dopo gli incrementi vertiginosi degli ultimi 10 anni, non è possibile considerare questo dato come un segnale positivo.